Faq investigazioni

Quanto costa un investigatore privato?

 

I costi relativi a un’indagine investigativa svolta dalla nostra agenzia investigativa ha un costo variabile, in quanto ogni indagine ha caratteristiche differenti e il costo complessivo dipende da molteplici fattori:

 

  • Giorni impiegati per l’indagine investigativa

  • Impiego di mezzi o collaboratori

  • Difficoltà logistiche per l’ottima esecuzione dell’investigazione

  • Obiettivo che si intende raggiungere

 

La Cobra Investigazioni e Sicurezza svolge tutte le investigazioni private nella massima trasparenza per questo motivo tutti i costi vengono sempre preventivamente concordati e sottoscritti con il cliente.
Il cliente prima di ogni investigazione privata sarà messo a conoscenza di tutti i costi relativi all’indagine investigativa richiesta e prima dell’esplemento dell’indagine riceverà un preventivo dettagliato, chiaro, gratuito e senza impegno.

Tutti i costi relativi alle indagini investigative sono stabiliti in base alle tariffe imposte dalla Prefettura e alle questioni investigative da analizzare.

I costi della Cobra Investigazioni e Sicurezza sono esposte e affisse presso l’ufficio dell’agenzia investigativa come previsto dalle normative vigenti.

In linea generale per un’investigazione privata viene applicata una tariffa oraria media di 50,00 euro ( questa cifra è puramente indicativa in quanto il costo varia in base ai parametri investigativi sopra descritti). La nostra agenzia investigativa realizza preventivi gratuiti e offre una consulenza gratuita.

 

E’ lecito rivolgersi a un investigatore privato?

 

Rivolgersi a un investigatore privato per richiedere un’indagine investigativa è lecito. L’agenzia investigativa dev’essere autorizzata dalla Prefettura a svolgere investigazioni private solo in questo modo i risultati ottenuti sono validi e possono essere utilizzati in sede di giudizio.
La nostra agenzia investigativa è autorizzata dalla Prefettura di Milano a svolgere indagini investigative.

 

Le prove raccolte possono essere utilizzate in sede di giudizio?

 

Assolutamente Si. Tutte le prove raccolte durante l’indagine investigativa da un investigatore privato autorizzato possono essere utilizzate in sede di giudizio per far valere un proprio diritto.

 

Quando ci si può rivolgere a un investigatore privato?

 

Chiunque ha la necessità di voler conoscere informazioni utili per  prendere decisioni importanti sia in ambito personale sia in ambito aziendale oppure per far valere un proprio diritto in sede di giudizio può rivolgersi a un investigatore privato.

 

Le investigazioni e la privacy

 

Gli investigatori privati sono autorizzati a svolgere investigazioni private per questo motivo non contravvengono con la legge della privacy. Fermo restando gli obblighi di legge generali al trattamento dei dati personali da parte degli investigatori privati, un investigatore può trattare i dati di un soggetto a patto che gli venga conferito regolare mandato d’incarico investigativo.
Il garante della privacy afferma che l’investigatore privato può in conformità alle leggi e tramite un regolare mandato raccogliere informazioni utili per far valere un diritto in sede di giudizio.

 

Il datore di lavoro può richiedere un investigazione nei confronti di un dipendente o socio?

 

Il datore di lavoro può ricorrere a un investigatore privato per accertare e documentare un eventuale attività illecita da parte di un dipendente o di un socio a danno dell’azienda ( esempio di alcune indagini investigative aziendali svolte dalla nostra agenzia investigativa: casi di doppio lavoro o assenteismo).
Il controllo svolto dagli investigatori privati in ambito aziendali risulta quindi legittimo e regolare.

 

Alla conclusione dell’indagine investigativa che tipo di documentazione viene consegnata al cliente?

 

Conclusa l’indagine investigativa vengono rilasciate al cliente tutte le prove video fotografiche raccolte insieme a una dettagliata relazione investigativa.

Le informazioni e la segretezza

 

La Cobra Investigazioni e Sicurezza garantisce al cliente la massima discrezione e riservatezza. Tutte le informazioni acquisite fin dalla consulenza investigativa sono gestite garantendo la tutela della privacy del cliente.
Affidandosi a un’agenzia investigativa legalmente autorizzata avrete la garanzia della massima tutela e sicurezza dei vostri dati personali e delle vostre informazioni.
 

Come si richiede un investigazione privata?

 

Per richiedere un investigazione privata basterà semplicemente compilare un regolare mandato d’incarico con il quale si conferisce l’autorizzazione all’investigatore privato ad eseguire un’indagine investigativa per proprio conto. Colui che richiede un’investigazione deve solamente fornire un suo documento di identità valido necessario per la compilazione del registro degli affari, tale registro viene tenuto in sicurezza come regolamentato dalle normative vigenti e mostrato solamente alle forze dell’ordine autorizzate. Tutti i dati personali vengono gestiti con la massima discrezione e segretezza in ottemperanza alle leggi sulla privacy.

 

Pagina 1 - 2